Probabilmente non sei più chi sei stata ed è giusto che così sia. (Eugenio Montale)

Ho una passione per le storie. Da leggere, da raccontare, da assaporare. Mi piace fotografare le persone perché in uno scatto posso racchiudere un pezzo della loro storia, carpire un po' della loro essenza. Ed è inevitabile che nei momenti passati assieme, si crei un legame tra chi è davanti e chi sta dietro la macchina fotografica. E questa, forse, è la parte più bella del tutto.

TORNA SU